Amazon Retail e Marketplace: cosa sono e come differiscono

Forse non tutti sanno che Amazon possiede due tipologie diverse di e-commerce:
Amazon Retail
Amazon Marketplace.
Vediamo insieme di scoprirne le differenze:

Amazon Retail: cos’è e come funziona

Amazon Retail è il canale dedicato ad Amazon stesso. Difatti viene utilizzato per acquistare dai grossisti e rivendere in prima persona.

Per la gestione dei suoi fornitori utilizza la piattaforma chiamata Vendor Central.

Tramite questa, i grossisti che vogliono vendere direttamente ad Amazon, vi si interfacciano.

Utilizzando questa modalità i grossisti non dovranno preoccuparsi dei rapporti con il cliente finale. Lo stesso sarà gestito in toto da Amazon stessa, la quale assume il ruolo di venditore finale.

Marketplace Amazon: cos’è e come funziona

Amazon Marketplace invece è la piattaforma che consente a chiunque di vendere direttamente all’utente finale ed è quella che tutti vediamo quando cerchiamo il sito di Amazon.

Amazon, per vendere sulla sua piattaforma, prende una percentuale di commissione su ogni vendita effettuata (percentuale differente in ragione della categoria merceologica) e il venditore che aderisce al programma si assume la responsabilità della vendita e gestisce in autonomia i prezzi dei prodotti. Per questa gestione i venditori si interfaccianno utilizzando la piattaforma chiamata Seller Central 

Alcuni fornitori di Amazon Retail utilizzano il Marketplace per introdurre nuovi prodotti ed avere un maggiore controllo sui prezzi.

Quando vendi su Amazon Marketplace, puoi scegliere tra due modelli di evasione degli ordini e spedizione:

  • Fulfillment By Merchant (FBM) – Il venditore si assume la responsabilità e le spese generali per la spedizione all’acquirente. Per impostazione predefinita, questo modello vale per i prodotti non in Prime;
  • Fulfillment By Amazon (FBA) – Il venditore si avvale (a livello mondiale) dei centri di distribuzione di Amazon che si fanno carico della spedizione degli ordini al consumatore finale per conto del venditore. Gli articoli compresi in questo modello sono idonei Prime. Oltre alle commissioni di Amazon per le vendite, sono applicate commissioni di deposito, spese di spedizione e altre commissioni (per scoprire nel dettaglio le tariffe per il servizio di Logistica Amazon, leggi questo articolo). Il venditore è responsabile di approvvigionare i magazzini di Amazon affinché siano sempre provvisti di unità vendibili, in modo che i prodotti mantengano una presenza continua sul sito.

Le differenze tra Amazon Retail e Amazon Marketplace

Amazon Marketplace e Amazon Retail giocano un ruolo importante nel mercato digitale online di tutto il mondo.

Amazon Marketplace è una sorta di grande magazzino con rivenditori e negozianti indipendenti che vendono i loro prodotti tramite il sistema Amazon. Questi in cambio pagano ad Amazon una percentuale sui prodotti venduti, oltre ad un abbonamento (se vuoi approfondire l’argomento leggi questo aricolo). Il programma è ottimo per i venditori che vogliono attirare nuovi mercati vendendo i propri prodotti all’estero grazie alla presenza del marketplace di Amazon in quasi tutte le nazioni:

Amazon Retail e Marketplace 1

La differenza tra Retail e Marketplace è sostanziale, ma spesso invisibile agli occhi degli acquirenti: in molti casi, i consumatori non riescono a distinguere se stanno acquistando da un venditore del Marketplace o da Amazon stesso, a meno che non guardino attentamente.

Del resto, l’esperienza del consumatore Amazon è la stessa se i prodotti vengono acquistati direttamente da Amazon o da un venditore tramite il Marketplace.

Amazon desidera che i suoi utenti abbiano un’esperienza coerente, quindi tutti i venditori del Marketplace devono adattarsi categoricamente, senza alcun compromesso, alle severe logiche di qualità che Amazon si è data, con particolare attenzione in fatto di “servizio ai clienti”.

vantaggi nell’utilizzo di questi programmi non sono da sottovalutare. Amazon è un canale di marketing fondamentale per rivenditori, fornitori e grossisti che li aiuta ad incrementare ulteriormente le vendite e i ricavi, oltre che apprendere da un colosso le “best practice” sui temi rilevanti. Inoltre, è un’opportunità da sfruttare per diffondere i propri prodotti su una piattaforma che ha un enorme successo in tantissimi stati del mondo.

Se desideri vendere prodotti con Amazon Marketplace, Marche Web Marketing può aiutarti a trovare una soluzione in questo senso, visita il nostro sito e richiedi una consulenza.