Ne sono ossessionato anche io lo ammetto: per chi si occupa di SEO e in generale della costruzione di progetti web il chiodo fisso è legato al traffico.

Il traffico web è lo icp preferito sia da chi si occupa di web marketing, sia dalle imprese. Senza traffico, non ci sono le conversioni, senza le conversioni non c’è il fatturato.

Curioso quindi di conoscere quali sono i siti che generano più traffico stimato complessivo nel 2019, ho chiesto agli amici di SeoZoom se potessi pubblicare la loro classifica, sotto forma di ricerca, da cui è scaturito questa infografica.

Grazie a SeoZoom abbiamo potuto presentare la classifica dei siti più visitati in Italia nel 2019.

La classifica è stata estratta attraverso il loro strumento Classifiche Siti Web, passando in rassegna più di 920 mila domini. I dati sono aggiornati a maggio 2019, e comprendono il traffico mensile e le keyword totali.

Questo rapporto elenca i siti più popolari del database di SeoZoom, classificato per il numero di utenti che visitano il sito; attualmente, il report mostra le stime del traffico per un sito web generate dagli utenti del desktop. Ovviamente, si fa riferimento alla stima di tutte le fonti di traffico.

I siti più visitati in Italia nel 2019: cosa è cambiato

Ecco la nuova infografica con i dati aggiornatissimi a maggio 2019, realizzata da SeoZoom che abbiamo l’onore di presentare sul blog Marchewebmarketing.

Siti più visitati in Italia 2019: la Top 10 e Top 50

classifica top 100 siti web italia 2019

Per vostra comodità potete scaricare una copia in pdf da questo link top 100 siti web italia 2019

Le prime 10 posizioni sono occupate dai giganti della comunicazione, da notare come Amazon primeggia in classifica rispetto ai suoi concorrenti, segno del fatto che la tendenza di acquisti su questa nota multinazionale stia aumentando nel tempo.

Nella top 11-50 troviamo una predominanza di 3 tipologie di siti:

  • siti di meteo;
  • siti porno;
  • siti di informazione/news.

Inoltre ci sono brand importanti come Ebay, Twitter e ComingSoon e il sito informativo più seguito dedicato al food, Giallozafferano.

Da notare come i siti di informazione stiano dominando la scena, segno che gli italiani tengono molto a quello che sta accadendo sul nostro territorio.